Cosa succede a mangiare pasta tutti i giorni: ecco tutta la verità

Su una base di circa 60 milioni di abitanti in Italia, il 50% ha dichiarato di consumare pasta tutti i giorni. Questo consumo è sviluppato maggiormente nei giovani italiani.

In media gli italiani ne consumano più di 6 piatti a settimana. E tra i giovani che si raffronta il maggiore utilizzo di questo alimento durante la settimana. Tanti credono che faccia aumentare di peso fino ad ingrassare, ma su questo i pareri dei nutrizionisti sono contraddittori.

Cosa succede a mangiare pasta tutti i giorni: ecco tutta la verità

Per prima cosa, vedendo i valori nutrizionali della pasta, possiamo benissimo evidenziare che non è essa in se per se a fare ingrassare, ma è la modalità con cui viene cucinata e condita ad essere potenzialmente nociva da questo punto di vista.

Viceversa sussistono studi che evidenziano i buoni motivi per cui consumarla anche tutti i giorni. Che la pasta faccia ingrassare è un falso mito, tanto che alcuni nutrizionisti hanno dimostrato come, senza eccedere di dosi, possa essere un alimento molto importante nella nostra routine alimentare giornaliera.

La convinzione che i carboidrati, di cui la pasta è piena, facciano ingrassare è presente in molti dispute in materia alimentare. Addirittura esistono diete che di fatto non prevedono mai l’utilizzo della nostra amata pasta.

La verità è che se si consuma in maniera sana ed equilibrata, i benefici sono molto di più delle controindicazioni stesse, soprattutto in termini di diete e linea. Se prodotta solo con semola e grano duro è la classica industriale, mentre se usiamo farine differenti, si entra nel campo delle paste “speciali”.

La pasta quindi non fa aumentare la massa, ma solo se utilizzata nelle dovute quantità e seguendo una vita sana e regolata. Infatti la pasta non è un cibo che si accosta in maniera perfezionata allo stile di vita dell’uomo sedentario.

Resta un alimento profondamente energetico e pien odi carboidrati. Una porzione di pasta da 80 grammi con un cucchiaio d’olio e uno di formaggio, entrambi da 10 grammi, apporta circa 415 kcal. Quindi il consiglio è quello di non fare a meno della nostra cara pasta, ma anche di non abusarne nelle dosi settimanali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.