Ecco 10 piante contro insetti e zanzare in casa e in giardino!

Esistono in natura piante adatte ad allontanare insetti e zanzare, oltre che a decorare giardini e balconi di casa. Sono veri e proprio repellenti naturali molto efficaci e possono diventare le nostre più preziose alleate durante i mesi estivi. Se quest’anno vuoi una protezione in più da zanzare, afidi e altri ospiti indesiderati, allora dovrai procurarti le piante antizanzare.

Siete curiosi di saperne di più? Scopriamo insieme quali sono le piante più potenti contro insetti e zanzare da coltivare in casa o nei giardini.

10 piante efficaci contro insetti e zanzare in casa e in giardino

Ecco quali sono le 10 piante più efficaci nel proteggere casa, balconi, giardini e orto da zanzare e insetti nocivi. Sono specie botaniche comuni, facili da coltivare e, in gran parte, capaci di decorare con i loro fiori sgargianti e i profumi inebrianti.

Citronella

Conosciuta per la sua capacità di tenere lontane le zanzare, quest’anno potrai sostituire la classica candela con la pianta vera e propria. Il suo fogliame di un bel verde deciso emana un inconfondibile profumo agrumato utile a  tenere a distanza le zanzare.

Lavanda

Una pianta rustica dalle mille virtù, la lavanda è molto apprezzata per i suoi caratteristici fiori violetto-azzurri e per il profumo delicato. Ed è proprio il suo aroma, tanto gradito dall’essere umano, che risulta insopportabile alle zanzare, tanto da rendere questa pianta un repellente molto efficace.

Calendula

Adatta ai giardini come pianta ornamentale, può essere coltivata anche nell’orto per via della sorprendente capacità di scacciare gli insetti, come calabroni e vespe, e i parassiti. Ha bisogno di una buona esposizione al sole; in cambio può ripagare con deliziosi fiori gialli, arancioni e rossi.

Catalpa

Se sei in cerca di un arbusto che decori un angolo del giardino e allontanino le zanzare, la catalpa fa al caso tuo! Può raggiungere i 4 o 5 metri di altezza e ravvivare con i suoi suggestivi fiori bianchi. Questa pianta sprigiona un odore particolare, impercettibile all’uomo, ma capace di respingere gli insetti.

Geranio

Chi non conosce i gerani? I loro fiori coloratissimi e dal profumo caratteristico, lievemente pungente, possono tenere lontane le zanzare più ostinate. Coltivali in una zona di mezz’ombra e ti ripagherà, proteggendoti da questi fastidiosi insetti.

Basilico

La pianta aromatica più amata e utilizzata in assoluto, il basilico è presente in tutte le case. Le sue foglie diffondono quel profumo fresco e tipico che sa di estate. Una fragranza tanto cara all’uomo, ma meno gradita a mosche e zanzare.

Erba gatta

Se vorrai fare cosa gradita ai tuoi mici, ma non solo, coltiva questa pianta rustica in un luogo riparato dalle forti correnti d’aria. In cambio, avrai una protezione molto efficace e garantita da zanzare e altri insetti nocivi. Le sue fioriture, contraddistinte dai ciuffi verdi lunghi, richiedono pochissime attenzioni.

Alloro

Una pianta sempreverde perenne particolarmente potente nell’allontanare vespe, calabroni, scarafaggi e altri insetti. Le foglie e le bacche contengono alcuni oli essenziali, tra i quali il cineolo, capaci di respingere questi ospiti sgraditi.

Monarda

Pianta erbacea perenne dai caratteristici fiori rossi molto profumati. Il loro aroma intenso e pungente, che ricorda in parte il bergamotto, riesce a scacciare zanzare e vari insetti, mentre attrae le api e le farfalle. Posizionata al sole e in un terreno asciutto, prospererà senza particolari attenzioni.

Nasturzio

Ecco una pianta rampicante ornamentale dai fiori scenografici e profumatissimi. Se coltivata nell’orto può proteggere i tuoi ortaggi dalle aggressioni di afidi e cocciniglie. Ha poche pretese in fatto di terreno e irrigazione, ma predilige le zone calde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.