Banane ogni giorno: scoperta incredibile, ecco lo studio

Le banane sono uno dei frutti più diffusi e utilizzati in assoluto.
La banana arrivò nelle Isole Canarie nel XV secolo, portandola in America nel 1516, nonostante la coltivazione commerciale iniziò alla fine del XIX o all’inizio del XX secolo.

Fu il popolo spagnolo a portare la banana in Messico, dove non ebbe problemi a diffondersi, successivamente, i portoghesi la coltivarono in Brasile. Molto presto, le banane sono diventate popolari con vari nomi in tutto il mondo.

Banane ogni giorno: scoperta incredibile, ecco lo studio

La banana come abbiamo già detto è un frutto molto salutare. Nella composizione di questo frutto troviamo molto amido, carboidrati, proteine, acqua, zuccheri, vitamina B1, vitamina B2, vitamina B6, vitamina C e vitamina E. Contiene anche molti minerali importanti come il fosforo, il rame, il magnesio, il sodio, il manganese, il potassio, il ferro e lo zinco. Ci sono anche moltissime fibre, antiossidanti e pochissimi grassi. Difatti la banana è un vero toccasana per il nostro organismo e mangiarne ogni giorno porta molteplici benefici.

Tra le fibre che troviamo in questo frutto, c’è la pectina, la quale aiuta a tenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue dopo i pasti. Questa qualità fa sì che la banana sia in grado di mantenere l’appetito e ridurre il processo di svuotamento dello stomaco.

La banana ha anche la capacità di alleviare i crampi muscolari causati dall’attività fisica e tiene sotto controllo la pressione arteriosa, quindi è molto usata anche dagli sportivi.

La pectina e l’amido sono amici della digestione e regolano anche la stitichezza. La banana, dunque, è amica del cuore ma anche della digestione. Mangiare una banana al giorno quindi fa molto bene al nostro organismo. Ci aiuta inoltre, ad avere i livelli di potassio alti, che fa molto bene al nostro corpo. Inoltre, possiamo dire che la banana oltre al aiutare la salute del nostro corpo, migliora anche il nostro umore, grazie ad una sostanza che contiene che va ad aumentare i livelli di serotonina, conosciuto anche come ormone della felicità. Questo ormone porta buon umore, riduce l’ansia, l’aggressività, lo stress e allevia anche il mal di testa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.