Formaggio, quale è il più salutare? Ecco quale scegliere

Con il termine formaggio si tende ad identificare una generica tipologia di alimento che proviene dalla lavorazione del latte, e che quindi è considerabile un prodotto caseario. Secondo le leggende il formaggio sarebbe nato in varie parti del mondo in contesti non troppo diversi, in quanto sviluppato “per caso” ad esempio tramite coaugulazione o con la formazione del caglio, ma già gli antichi compresero molto bene i vantaggi anche nell’ambito della conservazione di questa tipologia di cibo.


Continua a leggere:

In particolare è l’Europa ad essere una delle principali “fonti di formaggio”, che è differenziato nella tipologia e nello sviluppo come pochi altri alimenti, ed ancora più specificamente sono nazioni come la Francia, l’Italia e la Germania a fornire oltre la metà delle tipologie di questo alimento. Nell’ambito dei regimi alimentari “sani” spesso il formaggio viene considerato poco salutare. Ma è davvero così?

Formaggio, quale è il più salutare? Ecco quale scegliere

E’ facile perdersi nello sconfinato mondo del formaggio, ecco perchè è più pratico ma allo stesso tempo ne esistono specifiche varietà che possono essere maggiormente tollerate senza problemi dal nostro organismo. Tutti, più o meno, sono importanti fonti di sali minerali, calcio in primis, che è un elemento fondamentale per la salute di ossa e denti, ma non solo.
Generalmente i formaggi freschi, avendo meno sale e meno grassi, non andando incontro ad una vera stagionatura sono più salubri: quelli cremosi come il Camembert sono meno saporiti rispetto ad altri ma decisamente più leggeri, mentre la Ricotta che viene prodotta dal siero del latte vaccino è particolarmente indicata per una dieta sana, visto che ha poco sodio ed ha elevate quantità di vitamine A e B e zinco, mentre ancora più leggeri sono i fiocchi di latte che oltre ad essere non eccessivamente calorici (non arrivano alle 100 calorie per etto) sono anche una buona fonte di proteine e calcio, ed è un prodotto particolarmente indicato per chi soffre di ipertensione.

Quindi alla fine della fiera conviene fare uso di formaggi freschi non trascurando assolutamente il Parmigiano Reggiano, orgoglio e vanto del nostro paese, che è tra i più completi in assoluto, indicato praticamente per ogni forma di regime alimentare.

Formaggio