ROMA NEWS OGGI | c’è una lesione al flessore, out 3 settimane. Ok Azmoun, sovraccarico per Spinazzola

Tegola Dybala: c’è una lesione al flessore, out 3 settimane. Ok Azmoun, sovraccarico per Spinazzola

La Roma ha ricevuto una brutta notizia dopo gli esami svolti oggi da Paulo Dybala. I controlli hanno evidenziato una lesione al flessore della coscia sinistra. Questo significa che l’attaccante argentino dovrà stare fermo circa 3 settimane e salterà tutti i prossimi scontri diretti contro Bologna, Napoli e Juventus. La speranza è di riaverlo in campo per le partite contro Atalanta e Juventus di inizio 2024.

La situazione è andata meglio per Sardar Azmoun. Gli esami hanno escluso lesioni al polpaccio destro e il giocatore sarà valutato giorno per giorno. Stesso discorso per Leonardo Spinazzola, che ha accusato un sovraccarico alla coscia destra. Entrambi salteranno la partita contro lo Sheriff, e sono in dubbio per la sfida contro il Bologna.

Queste notizie sono state confermate anche da Filippo Biafora su Twitter. Secondo il giornalista, Dybala sarà fuori per circa tre settimane a causa della lesione al flessore, mentre Azmoun ha evitato lesioni al polpaccio destro. Spinazzola, invece, ha riportato un sovraccarico alla coscia destra e la sua condizione sarà valutata di giorno in giorno.

Questa tegola rappresenta un duro colpo per la Roma, che dovrà fare a meno del suo attaccante principale per diverse partite importanti. Dybala si è dimostrato finora uno dei giocatori più in forma della squadra, contribuendo con gol e assist alla buona serie di risultati ottenuti dalla squadra.

La lesione al flessore rappresenta un problema comune nel mondo del calcio e può essere causata da vari fattori, tra cui il sovraccarico muscolare, la stanchezza e gli sforzi eccessivi. È una lesione che richiede tempo per guarire adeguatamente e che richiede un periodo di riposo e riabilitazione.

La Roma dovrà quindi cercare soluzioni alternative per colmare l’assenza di Dybala. L’allenatore avrà a disposizione altri attaccanti come Tammy Abraham, Shomurodov e El Shaarawy, che dovranno cercare di prendere in mano le redini dell’attacco e garantire i gol necessari per ottenere dei risultati positivi.

Per quanto riguarda Azmoun e Spinazzola, la situazione sembra meno grave. Entrambi i giocatori dovranno essere valutati giorno per giorno e la loro presenza nella prossima partita contro il Bologna è ancora incerta. Tuttavia, il fatto che non abbiano riportato lesioni gravi è un buon segno e potrebbero tornare in campo in tempi relativamente brevi.

La Roma dovrà fare affidamento sulla profondità della sua rosa e sui giocatori di riserva per superare questo momento di difficoltà. Sarà importante che gli altri attaccanti e difensori si mettano in mostra e dimostrino il loro valore per garantire continuità di risultati alla squadra.

In conclusione, la lesione al flessore di Dybala rappresenta un duro colpo per la Roma, che dovrà fare a meno del suo attaccante principale per diverse settimane. Azmoun e Spinazzola hanno evitato lesioni gravi, ma la loro presenza nella prossima partita è ancora incerta. Sarà importante per la squadra cercare soluzioni alternative e fare affidamento sulla profondità della rosa per superare questo momento di difficoltà.
Fonte notizia: Giallorossi.net, notizie esclusive, news e calciomercato

Lascia un commento