Che disturbo mentale ha Oliver in Saltburn?

Il personaggio di Oliver, interpretato da Barry Keoghan nel film “Nella mente di Oliver in Saltburn”, mostra segni evidenti di disturbi mentali. Durante la storia, Oliver rivela la sua vera personalità, permettendo agli spettatori di esplorare la sua psicologia in modo più approfondito. Inizialmente, sembra un individuo amichevole ma introverso. Tuttavia, una volta a Saltburn, mostra comportamenti ossessivi e manipolatori, cercando di prendere il controllo della città e della fortuna dei Catton. Questo comportamento sociopatico, unito a una generale instabilità emotiva, solleva domande sul suo stato mentale. Oliver dimostra una mancanza di senso di colpa per le sue azioni, come dimostra la scena finale del ballo. Nel complesso, il suo comportamento evidenzia un disturbo della personalità antisociale, caratterizzato da tendenze al controllo, alla manipolazione e alla violenza. La sua confessione alla fine del film rivela ulteriori dettagli sulla sua psiche disturbata. In conclusione, Oliver è un personaggio intrigante e inquietante che presenta chiari segni di disturbi mentali.
Continua a leggere su MediaTurkey: Che disturbo mentale ha Oliver in Saltburn?

Lascia un commento