ecco le prime immagini e le specifiche tecniche

Xiaomi è diventato rapidamente uno dei principali brand asiatici di smartphone e non solo. Fondata nel 2010 dall’imprenditore Lei Jun, l’azienda cinese si è impegnata anche nel settore degli elettrodomestici. Tuttavia, la telefonia rimane ancora il settore principale per Xiaomi, che attualmente si posiziona come il terzo produttore di smartphone al mondo, dopo Apple e Samsung. Il nuovo “top di gamma” di Xiaomi, chiamato Xiaomi 14 Ultra, è in arrivo sul mercato globale.

Negli ultimi mesi, sono state rivelate diverse indiscrezioni e leak che hanno confermato le potenzialità del nuovo smartphone di punta di Xiaomi. Le ultime indiscrezioni hanno rivelato l’aspetto e le specifiche tecniche del dispositivo, che sono essenziali per un prodotto di fascia alta.

Xiaomi è conosciuta per il suo eccellente rapporto qualità-prezzo e per la produzione di smartphone entry level e di fascia media. Negli ultimi anni, l’azienda ha sviluppato varianti alternative dei suoi smartphone di punta, come la serie Pro ed Ultra, pensate appositamente per l’utenza professionale, seguendo l’esempio di Samsung.

La variante base del Xiaomi 14 è già lo smartphone più venduto in Cina e, secondo le indiscrezioni, potrebbe essere lanciata in Cina intorno al mese di aprile 2024. Non è ancora stato annunciato se ci sarà una variante globale per il resto del mondo, compresa l’Europa, ma le indiscrezioni sembrano non escluderlo.

La versione 14 e 14 Pro sono state già commercializzate in Cina da qualche tempo e, come accaduto con il modello 13, è probabile che anche il Xiaomi 14 abbia una variante Ultra. Questa variante sembra promettere ottime prestazioni nel reparto fotocamere, con un sensore principale Sony LYT 900 da 50 MP, apertura f/1.63 e stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS).

Lo schermo del Xiaomi 14 Ultra dovrebbe essere un AMOLED da 6,7 pollici con risoluzione 2K e frequenza di aggiornamento di 120 Hz. La luminosità del display sarà estremamente elevata, con un picco di 6.000 nit. Il processore sarà probabilmente un Qualcomm Snapdragon 8 Gen 3, garantendo prestazioni elevate.

La configurazione della fotocamera posteriore includerà non solo il sensore principale, ma anche un obiettivo ultra grandangolare, un obiettivo tele-macro e una fotocamera periscopica con zoom 5x. Le prime immagini trapelate mostrano un gruppo di fotocamere piuttosto importante, anche se il dispositivo è ancora coperto da una protezione.

In conclusione, Xiaomi si è rapidamente affermata come uno dei principali brand asiatici di smartphone, offrendo prodotti di alta qualità a prezzi accessibili. Il nuovo Xiaomi 14 Ultra è atteso sul mercato globale con specifiche tecniche di alto livello, in particolare per quanto riguarda il reparto fotografico. Con il suo design elegante e le sue potenti prestazioni, il Xiaomi 14 Ultra promette di essere un successo sia in Cina che nel resto del mondo.
Continua a leggere su Mondo Cellulare: ecco le prime immagini e le specifiche tecniche

Lascia un commento