ecco il prezzo e le caratteristiche

Il ritorno di Huawei nel mercato Android ha suscitato inizialmente scetticismo, a causa del divieto imposto da Google nel 2019 che ha impedito all’azienda di utilizzare il Play Store. Nonostante ciò, Huawei è riuscita a riconquistare una parte significativa del mercato estero grazie a modelli di successo come il P60 Pro, che è considerato uno dei migliori smartphone di fascia media-alta disponibili sul mercato. Il nuovo modello, conosciuto come P70, rappresenta il successore spirituale di questa serie ed è molto atteso dagli appassionati.

La serie “P” di Huawei ha ottenuto un grande successo commerciale fin dal suo debutto in Europa. Gli ultimi rumors hanno fornito alcune informazioni sul prossimo lancio del P70, che sembra essere imminente.

Il P70 si presenta con caratteristiche interessanti, sia dal punto di vista tecnico che da quello estetico. Lo smartphone sarà dotato di uno schermo OLED curvo da 6,7 pollici con risoluzione 1,5K e un refresh rate di 120 Hz. Il comparto fotocamera sarà di alta qualità, con una selfie camera da 13 MP e un sensore principale da 50 MP. Saranno presenti anche una fotocamera ultra grandangolare da 13 MP e un teleobiettivo da 12 MP.

Il cuore del P70 sarà rappresentato dal processore Kirin 9010, che promette prestazioni fluide e supporto alle reti 5G. Nonostante il prezzo europeo non sia ancora stato ufficializzato, si stima che si collocherà leggermente al di sotto dei 1000 euro, appartenendo quindi alla fascia economica di alta gamma.

Huawei è stata a lungo considerata la principale rivale di Apple e di altri brand asiatici, come Samsung. L’azienda ha contribuito ad aprire il mercato occidentale ai prodotti cinesi, offrendo dispositivi di qualità a prezzi competitivi. Tuttavia, il divieto imposto nel 2019 da parte degli Stati Uniti ha privato Huawei dei servizi Google, a causa delle accuse di spionaggio e di mancanza di trasparenza. Nonostante ciò, Huawei ha continuato a essere un importante concorrente sul mercato cinese e, in Europa, ha lasciato parzialmente il testimone al brand Honor, originariamente di proprietà di Huawei ma che ha riottenuto l’accesso ai servizi Google.

Huawei si è definita come un’azienda tecnologica che ha investito molto nell’intelligenza artificiale. Il P70 rappresenta un ulteriore passo in avanti in questo ambito, offrendo un’esperienza utente avanzata grazie alla combinazione di un hardware potente e di funzionalità AI innovative.

In conclusione, il Huawei P70 è un nuovo smartphone molto atteso, che promette di offrire prestazioni eccellenti e caratteristiche innovative. Nonostante il divieto imposto da Google nel 2019 abbia rappresentato una sfida per Huawei, l’azienda è riuscita a riconquistare una parte significativa del mercato estero grazie al successo dei suoi modelli. Il P70 rappresenta un potenziale miglioramento della serie P, che è stata una delle più apprezzate dal pubblico. Nonostante il prezzo europeo non sia ancora stato ufficializzato, si prevede che si collocherà nella fascia economica di alta gamma, offrendo un ottimo rapporto qualità-prezzo. Sarà interessante vedere come il P70 si posizionerà sul mercato e se riuscirà a conquistare nuovamente la fiducia dei consumatori dopo le controversie degli ultimi anni.
Continua a leggere su Mondo Cellulare: ecco il prezzo e le caratteristiche

Lascia un commento