Novità Whatsapp, questa potrebbe essere una svolta per tutti gli utenti: la notizia

Secondo le ultime notizie, Meta sta lavorando su una novità molto importante per WhatsApp: la condivisione dei file tra due telefoni tramite la connessione Bluetooth. Questa funzionalità potrebbe essere paragonabile all’AirDrop di Apple, ma con la differenza che sarebbe compatibile con dispositivi di diversi sistemi operativi.

Attualmente, l’AirDrop è un modo pratico per condividere documenti tra dispositivi Apple, ma è limitato all’ecosistema della Mela. WhatsApp sta cercando di sviluppare una funzionalità simile, ma con la possibilità di condividere file tra dispositivi di diversi sistemi operativi. Questo consentirebbe agli utenti di condividere facilmente file con dispositivi vicini, indipendentemente dal sistema operativo utilizzato.

La nuova funzionalità è ancora in fase di sviluppo e non è ancora disponibile per l’utilizzo. Non è possibile stimare una data di rilascio approssimativa, ma secondo WABetainfo, per avviare la funzionalità sarà sufficiente scuotere il proprio dispositivo quando ci si trova vicino a un altro utente. Il destinatario dovrà poi aprire l’app e scuotere anche il suo dispositivo per visualizzare e ricevere la richiesta di condivisione.

Non si sa ancora quale sarà la portata della trasmissione, ma si presume che la funzionalità dovrà avere un raggio d’azione simile all’AirDrop, che è di circa 10 metri. Inoltre, WhatsApp potrebbe aggiungere la crittografia end-to-end anche per la condivisione di file e documenti, allo stesso modo in cui avviene per i messaggi delle chat. Questo significa che le informazioni di contatto saranno mantenute private quando si condividono file con utenti al di fuori dei propri contatti.

Al momento non sono noti altri dettagli sulla funzionalità, ma si presume che verrà introdotta in una delle prossime versioni beta di WhatsApp. È importante sottolineare che si tratta di una funzione delicata, sia per quanto riguarda la privacy che per la sicurezza del trasferimento. Pertanto, è improbabile che arrivi presto nelle versioni stabili di WhatsApp per Android e iOS, ma è probabile che appaia e scompaia più volte nelle versioni beta dell’app prima di essere rilasciata definitivamente entro la fine del 2024 o addirittura nel 2025.

In conclusione, WhatsApp sta lavorando su una nuova funzionalità che consentirà agli utenti di condividere file tra dispositivi vicini tramite la connessione Bluetooth. Questa funzionalità, simile all’AirDrop di Apple, avrà compatibilità trasversale e potrebbe essere introdotta in una delle prossime versioni beta di WhatsApp. Sarà importante garantire la privacy e la sicurezza del trasferimento, quindi potrebbe essere necessario un po’ di tempo prima che la funzionalità sia disponibile nelle versioni stabili dell’app.
Continua a leggere su Mondo Cellulare: Novità Whatsapp, questa potrebbe essere una svolta per tutti gli utenti: la notizia

Lascia un commento