Android 14 arriva su Nothing Phone: ecco la nuova beta

L’attesa per l’arrivo di Android 14 su Nothing Phone sembra finalmente giunta al termine, con la prima beta pubblica di Nothing OS 2.5 pronta per essere lanciata. Nothing Phone, il primo smartphone creato da Carl Pei, fondatore di Nothing, sta per ricevere questo atteso aggiornamento. Nonostante sia un aggiornamento significativo, l’azienda ha scelto di chiamarlo 2.5 anziché 3.0, poiché sembra dare maggiore importanza ai cambiamenti nell’interfaccia utente piuttosto che alla versione di Android. Tuttavia, questa scelta sembra essere più una questione di forma che di sostanza.

La nuova beta di Nothing OS 2.5 porta diverse novità all’interfaccia utente, come descritto nel changelog. Questo aggiornamento arriva circa una settimana dopo il rilascio della versione stabile per i possessori di Nothing Phone 2. Gli sviluppatori hanno lavorato duramente per offrire un’esperienza utente ottimizzata con questa nuova beta di Android 14 per Nothing Phone 1. Nonostante sia stata inizialmente lanciata come versione beta nel mese di dicembre, sembra che la fase di test sia finalmente giunta al termine e l’azienda sia pronta per rilasciare l’aggiornamento stabile di Nothing OS 2.5 basato sull’ultima versione di Android.

La conferma di questo aggiornamento è arrivata direttamente da Nothing, che ha annunciato il pacchetto per il suo primo telefono su X e sul suo forum. Oltre alle migliorie nell’interfaccia utente, Nothing OS 2.5 presenta una nuova animazione Gliph quando si utilizza l’NFC, collegamenti veloci alla schermata di blocco, un nuovo editor di screenshot e vari widget, tra cui quello del lettore multimediale. L’aggiornamento promette anche una maggiore stabilità di sistema e autonomia.

Gli utenti di Nothing Phone 1 possono verificare la presenza dell’aggiornamento accedendo alle impostazioni del telefono e cercando gli aggiornamenti di sistema. Non ci sono informazioni precise sui tempi di rilascio della versione stabile di Nothing OS 2.5 per Phone 1, ma è probabile che inizialmente venga reso disponibile solo per un numero limitato di utenti, per poi essere esteso a tutti nei prossimi giorni.

Insomma, l’arrivo di Android 14 su Nothing Phone è un evento molto atteso e l’azienda sembra aver lavorato sodo per offrire un’esperienza utente ottimizzata con l’aggiornamento di Nothing OS 2.5. Le novità nell’interfaccia utente, insieme alle migliorie di stabilità e autonomia, promettono di rendere l’esperienza con Nothing Phone ancora migliore. Ora non resta che attendere il rilascio stabile di Nothing OS 2.5 per Phone 1 e godere di tutte le nuove funzionalità offerte da Android 14.
Continua a leggere su Mondo Cellulare: Android 14 arriva su Nothing Phone: ecco la nuova beta

Lascia un commento