É sempre mezzogiorno | Ricetta verza in crosta con salsa vegetale di Michele Farru

Il ricercato chef sardo Michele Farru propone una prelibata ricetta vegetariana che combina tradizione e modernità: la verza in crosta con salsa vegetale. Questo piatto è caratterizzato da sapori intensi e deliziosi che sicuramente conquisteranno il palato di chi lo assaggia.

Gli ingredienti necessari per la preparazione di questa gustosa ricetta sono: una verza, 400 grammi di patate, uno scalogno, 100 grammi di ricotta mustia, 50 grammi di senape, 400 grammi di pasta sfoglia, un uovo, farina, semi di sesamo nero, sale e pepe. Per quanto riguarda la salsa, occorrono: una cipolla bianca, una carota, 200 grammi di scarti di sedano rapa, 200 grammi di gambi di champignon, 400 grammi di pomodori pelati, 100 grammi di salsa di soia, una foglia di alloro, un cipollotto fresco, acqua e ghiaccio.

Per preparare la verza in crosta, si inizia sbollentando le foglie esterne della verza per renderle più morbide. Nel frattempo, si prepara il ripieno facendo soffriggere l’aglio tritato in una padella con un filo d’olio. Si aggiunge la verza affettata, il sale e il pepe, e si lascia stufare. Una volta che la verza sarà ben stufata, si mette in una ciotola e si uniscono le patate lessate schiacciate e la ricotta mustia grattugiata. Si mescola tutto accuratamente.

Successivamente, si prende ogni foglia di verza e si mette un po’ di ripieno al centro, poi si arrotola per creare un involtino. Gli involtini vengono avvolti nella pellicola, chiudendo bene a caramella, e lasciati riposare in frigorifero per prendere forma.

Dopo aver tolto la pellicola dagli involtini, si spennella ogni uno con la senape. Successivamente, si avvolgono in rettangoli di pasta sfoglia, sigillando bene le giunture con l’uovo sbattuto. In questo modo, si otterranno dei piccoli strudel che vengono spennellati con l’uovo e spolverati con i semi di sesamo. Infine, si cuociono in forno caldo e statico a 180°C per circa 15 minuti, fino a quando la sfoglia non sarà ben dorata.

Passando alla preparazione della salsa, si distribuiscono su una teglia foderata con carta forno i funghi, il sedano rapa, le carote e la cipolla tagliati a pezzettoni. Si fa arrostire il tutto in forno caldo a 200°C per circa 30 minuti, fino a quando le verdure non saranno dorate.

In un tegame, si fa soffriggere il cipollotto tritato con un filo d’olio. Si aggiungono la foglia di alloro, le verdure arrostite, i pomodori pelati, la salsa di soia, il ghiaccio e un po’ d’acqua fredda. Si lascia cuocere il tutto per un’ora e si filtra la salsa.

Infine, si serve la verza in crosta accompagnata dalla salsa vegetale, per gustare un piatto vegetariano ricco di sapori e profumi.

È importante ricordare che il video di questa ricetta e molte altre possono essere trovati su RaiPlay. Questo articolo non è il blog ufficiale della trasmissione “È sempre mezzogiorno”, ma vuole essere solo un raccoglitore di ricette interessanti. Le immagini delle ricette sono tratte dai siti ufficiali dei programmi, come ad esempio https://www.raiplay.it/.

Buon appetito!
Continua a leggere su MediaTurkey: É sempre mezzogiorno | Ricetta verza in crosta con salsa vegetale di Michele Farru

Lascia un commento