Totti verso l’addio alla Roma. Tifosi giallorossi infuriati

Francesco Totti potrebbe salutare la Roma. Epilogo triste dopo le polemiche societarie.

Incredibilmente, Totti potrebbe dire presto addio alla Roma. L’ex capitano, entrato nella dirigenza lo scorso anno dopo il “ritiro forzato”, starebbe per farsi da parte. Secondo quanto appreso dall’ANSA, la stella giallorossa annuncerà le sue dimissioni in una conferenza stampa. Che si terrà lunedì prossimo nella sede romana del CONI, a pochi metri dallo Stadio Olimpico, teatro delle sue gesta. La scelta non viene ritenuta casuale: lontano da Trigoria e vicino al luogo d’elezione della tifoseria.

L’addio di Totti, dopo quello di De Rossi, e l’assunzione di Fonseca nel ruolo di allenatore, rappresenterebbero un nuovo “anno zero” per la squadra e il club capitolino. Una sequela di eventi – sopratutto i due addii – che stanno gettando nello sconforto una piazza umorale come quella giallorossa. La tifoseria sarebbe infuriata con la società e con la dirigenza per il doppio abbandono delle due bandiere. E lo sconforto per un futuro che non appare più roseo come il recente passato sta iniziando a serpeggiare tra i fan.

Le incertezze sul futuro della Roma si sono iniziate a diffondere intorno alle notizie pubblicate da Repubblica di un caos nello spogliatoio e nei rapporti tra dirigenti e calciatori. Il presidente Pallotta fece fronte all’emergenza con un comunicato diretto a tutti i tifosi in cui spiegava le difficoltà della passata stagione. Ma queste non sembrano essere terminate. Con l’addio di Totti si apre una nuova fase anche nella definizione dell’area tecnica. Dopo l’addio di Monchi, Pallotta non è riuscito a portare in giallorosso il ds Petrachi. L’ingaggio di Fonseca prelude a una rivoluzione di cui dovrebbero far parte anche le cessioni di Manolas, Kolarov e Dzeko.

 


Per restare aggiornato su questo argomento ti consigliamo di mettere un like alla nostra Pagina Facebook Ufficiale