ECCELLENZA CAMPANA – Pomigliano poker di acquisti come da noi anticipato

Altri quattro colpi per il Pomigliano che sta allestendo una rosa di altissimo livello per il campionato di Eccellenza se non dovesse arrivare il ripescaggio in Serie D.


Continua a leggere:

Come da noi anticipato in esclusiva sono stati annunciati l’ex Afragolese Vitiello, centrocampista di grandissima esperienza e spessore, che si è presentato così: “Sono felice di ritornare a vestire la maglia granata nell’anno del centenario. Ho deciso di sposare il progetto Pomigliano perchè è un progetto a lungo terminare. Sarà un anno importante. Dobbiamo lottare tutti insieme per realizzare un campionato da protagonisti, per dare soddisfazione alla famiglia Pipola e alla tifoseria granata. Colgo l’occasione per salutare con affetto la mia vecchia società, l’Afragolese e i suoi tifosi”.

L’altro acquisto è il centrocampista ex Casoria Alessio Foti, un metronomo dai piedi buonissimi e grande tiratore dalla distanza nonchè dei calci piazzati. Foti si è invece presentato con le seguenti parole: “Felice di indossare per questa nuova stagione la maglia granata, per me è un onore. Ho avuto un’ottima impressione della società, del presidente Pipola e del tecnico Seno. Puntiamo ad una grande stagione. Darò tutto me stesso per questa maglia, per ripagare la fiducia che mi è stata data. Non vedo l’ora di iniziare”.

Altro colpo per la rosa di mister Biagio Seno è il difensore classe ’94 Gabriele Festa, che è un gradito ritorno per i granata con i quali ha vinto una Coppa Italia. Ecco le prime dichiarazioni di Festa : “Posso dire che finalmente sono tornato a casa mia. Sono davvero felice di indossare nuovamente la maglia granata, sono stato al Pomigliano dal 2012 al 2015. Ho tanti bei ricordi qui, e voglio vivere ancora tante belle cose con questa società retta dalla famiglia Pipola, che sono contento di riabbracciare. Voglio dare il massimo per la causa granata, per onorare al meglio questi colori, in quello che sarà un anno importante anche per il centenario. Siamo un bel gruppo e il mister Seno sarà in grado di creare la sinergia giusta tra tutti noi. Perché in campo ciò che fa la differenza non è il singolo, ma il gruppo unito che lotta fino alla fine”.

Infine ieri è stato annunciato il motorino di centrocampo Barone Lumaga protagonista della promozione in Serie D con la maglia del Giugliano. Il nuovo acquisto si è presentato ai suoi nuovi tifosi con le seguenti dichiarazioni: “Sono stato molto colpito dal progetto Calcio Pomigliano: questa è una piazza con una grande storia alle spalle, come siamo tutti a conoscenza. Il 2020 per il Pomigliano sarà l’anno del centenario, e io mi auguro di poter regalare insieme a tutta la squadra, un qualcosa di importante a questa piazza che merita di essere protagonista. Ho accettato subito di vestire questa maglia perchè sono stato estremamente colpito dal presidente Pipola e dal tecnico Seno. Il mio obiettivo stagionale, è quello di farmi apprezzare in primis come uomo e poi come calciatore”.