Brutto episodio per Drinkwater, malmenato da sei persone fuori dal pub

Non una serata da ricordare quella di Danny Drinkwater centrocampista di proprietà del Chelsea (ora in prestito al Burnley) famoso per aver fatto parte della “favola” Leicester:


Continua a leggere:

Il giocatore ha infatti subito una violenta aggressione da parte di sei persone all’esterno di un locale dove si era recato per festeggiare il compleanno di un amico, pub che ha provveduto a cacciarlo dopo un litigio dovuto, secondo quanto riportato dal Sun , ad un apprezzamento da parte dell’ex Leicester verso la fidanzata di un collega attualmente in forza allo Scunthorpe United, Kgosi Ntlhe.

L’aggressione sarebbe avvenuta poco dopo, all’esterno dove i sei uomini hanno riconosciuto il calciatore, non propriamente sobrio, e lo hanno picchiato lasciandolo col volto tumefatto con la ferma intenzione di “rompergli le gamb”, secondo quanto riferito da un testimone.

Il club aveva comunicato lo stop del calciatore per un “infortunio fuori dal campo”.