Torna Andrea Barzagli: ecco il suo nuovo ruolo alla Juventus

barzagli

Andrea Barzagli torna alla Juventus. L’ex difensore centrale bianconero e della nazionale ritorna con un nuovo compito nella società piemontese: sarà collaboratore tecnico così come era stato annunciato nella scorsa estate. Al momento del suo ritiro, la dirigenza juventina aveva previsto un rientro di Barzagli in società, pur non avendo definito dall’inizio il ruolo che il Campione del Mondo del 2006 avrebbe potuto ricoprire. Si era parlato di possibile vice di Maurizio Sarri, che ha però portato con sé il fido Martusciello, reduce dall’esperienza come vice di Spalletti all’Inter.

Andrea Barzagli entra invece nello staff di Maurizio Sarri come “semplice” collaboratore tecnico. L’ex difensore svolgerà il suo primo allenamento nel nuovo ruolo nella giornata di domani, nella settimana che avvicina la Juventus all’impegno di campionato interno contro la SPAL. Un nuovo ritorno dopo quello di Buffon nel ruolo di secondo portiere che cementa ancor di più il gruppo e che rende manifesta la volontà di dare continuità al lavoro che porta la Juventus a vincere il campionato ormai da otto stagioni consecutive. Questo il comunicato pubblicato sul sito ufficiale della Juventus.

“Sono passati pochi mesi: il 19 maggio scorso, prima di alzare al cielo la coppa dell’ottavo Scudetto consecutivo, noi presenti all’Allianz Stadium, insieme a tutti gli juventini davanti alla televisione, ci commuovevamo nel momento del saluto al calcio di Andrea Barzagli. Si trattava però solo di un addio al calcio giocato, e di un semplice arrivederci, fra noi: la splendida notizia, infatti, è che Andrea torna a collaborare con la Juventus. Più precisamente, Barza sarà collaboratore tecnico della Prima Squadra, e sarà presente domani al primo suo allenamento… dall’altra parte della barricata. Bentornato a casa, Andrea, e buon lavoro!”.