Gervinho reintegrato: il Parma ritrova il suo attaccante

Gervinho torna a disposizione del Parma, dei compagni, di Roberto D’Aversa. La notizia è stata comunicata oggi pomeriggio dal DS Faggiano. La sensazione era che il giocatore potesse tornare presto in gruppo dopo la querelle di mercato che nelle ultime ore della finestra di Gennaio aveva visto il giocatore in procinto di lasciare il club ducale.

Oggi Gervinho si è scusato con la squadra ed è stato reintegrato. L’attaccante ivoriano aveva fatto perdere le tracce di sé per tre giorni a causa della prospettiva di un possibile ritorno all’Al-Sadd, club saudita che sembrava interessato al suo acquisto. Al punto da far dichiarare a D’Aversa: “Che io sappia è stato venduto”.

Dopo la “fuga”, l’affare non si è concretizzato. E la conseguenza è stata che Gervinho è rimasto fuori rosa per circa dieci giorni, allenandosi da solo a Collecchio. Da oggi il ragazzo torna a disposizione e verrà valutato serenamente da D’Aversa. Se il suo stato di forma è accettabile, potrebbe essere convocato già per la prossima contro il Sassuolo. Difficile immaginarlo già titolare, ma potrebbe tornare ad esserlo a breve. Gervinho ha raccolto finora in questo campionato 17 presenze con 4 goal e 3 assist.

Daniele Faggiano, direttore sportivo del team ducale, è stato intervistato oggi da Sky Sport. E ha parlato così del caso: “È normale che non ci abbia fatto piacere quanto successo, ma il ragazzo ha chiesto scusa alla squadra. Perché, in tutto quello che c’è stato, la sua mancanza è stata quella di non venire ad allenarsi per tre giorni. Se lo facessero tutti, la domenica non giocherebbe nessuno. Il resto dipende come sta e dal mister. Quello che vi posso assicurare è che lui non volesse andare via”.


Per restare aggiornato su questo argomento ti consigliamo di mettere un like alla nostra Pagina Facebook Ufficiale