Bere acqua di cannella: ecco tutti i benefici per la nostra salute

Certamente conosci già tutti i preziosi benefici in grado di apportare alla tua salute la cannella. Ma anche bere acqua di cannella si rivela essere un prezioso alleato, leggi di seguito tutti benefici. Bere acqua di cannella fa bene, gustosa e dall’aroma inconfondibile è capace di apportare numerosi benefici al nostro corpo. 

Bere acqua di cannella quali benefici regala

Sono state svolte diverse ricerche mediche che evidenziano le sue potenzialità per combattere l’eccessivo contenuto di zuccheri nel sangue e il colesterolo. In cucina la utilizzi certamente per la preparazione di diversi piatti e questo è uno tra i modi per assimilare i migliori benefici della cannella. Questa spezia, riesce ad abbassare il colesterolo, ovviamente devi berla con una certa regolarità. A ciò si deve associare uno stile di vita sano ed equilibrato. 




L’acqua deve essere bollita per poi aggiungere i bastoncini di cannella. In alternativa puoi aggiungere un cucchiaino di quella in polvere. Sicuramente potrebbe essere mescolata anche ai frullati o ai succhi di frutta ma con l’acqua assimili solo quanto necessario escludendo zuccheri aggiunti. Le sostanze maggiori sono contenute proprio nella scorza

Anche se inizi a vedere dei benefici e stai già seguendo una cura medica per una particolare patologia, non sospendere i medicinali ma parlane con il tuo medico. Da un punto di vista intestinale, permette di apportare la giusta quantità di liquidi e aumenta l’idratazione dell’organismo senza farti avvertire eccessivamente la sete. Utilizzata nelle giuste quantità riesce a prevenire i tumori. Nel caso di infiammazioni o di mal di gola puoi preparare un’ottima tisana alla cannella poiché, grazie all’azione antinfiammatoria aiuta a guarire più in fretta. 

Avendo una funzione depurativa per il corpo, se soffri di acne, è un valido alleato per lenire le problematiche della pelle. In caso di dolori ossei, sempre grazie alla sua azione antinfiammatoria, permette di ridurre il fastidio. I dolori mestruali sono attenuati dall’uso della cannella sciolta in un bicchiere d’acqua, meglio se calda. 

Come preparare l’acqua di cannella 

La preparazione dell’acqua di cannella è davvero molto semplice occorre: dell’acqua, 2 bastoncini di cannella e 2 mele. Le mele, meglio se biologiche, perché devono essere tagliate a pezzi grossi con la buccia e messe in acqua con le stecche di cannella per un’intera notte. La bevanda è pronta e può essere consumata anche fredda o con ghiaccio durante l’estate. Possiamo ritenerla l’alternativa alla tisana. 

È preferibile prendere i bastoncini di cannella perché contengono inalterate maggiori proprietà rispetto alla polvere. 

Inoltre, quest’infuso, anche se non miracolo ha un’azione detossinante. Perfetto da bere durante la giornata se sei a dieta. Un rimedio casalingo e naturale che aiuta combattere i chili in eccesso di una vita sedentaria. Ovviamente non per tutti potrebbe valere quest’indicazione e quindi, in base al tuo metabolismo, potrai vedere prima i risultati. 

Grazie alle poche calorie puoi consumarla senza problemi l’acqua alla cannella ovviamente, vale sempre il principio di non eccedere nelle dosi giornaliere e parlarne con il tuo medico se dovessi avvertire strane sensazioni.