Napoli-Mertens, verso la fumata bianca: il rinnovo fino al 2022 è cosa fatta

E’ destinata a continuare l’avventura di Dries Mertens, attaccante del Napoli con la maglia azzurra, dopo le vicissitudini vissute per diversi mesi su una possibile separazione alla scadenza del contratto che avrebbe trovato la scadenza la prossima estate.

SPECIALE BONUS SCOMMESSE DA 350€
Promozione valida SOLO OGGI su Sisal

Dopo la gara contro il Torino, vinta dal Napoli grazie anche ad un assist del calciatore belga, il calciatore ha incontrato il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis nella giornata di oggi presso un noto hotel, dove le parti interessate hanno discusso a pranzo.

Come confermato dal giornalista ed esperto di mercato Alfredo Pedullà, l’incontro ha avuto riscontri positivi, fungendo da base per il proseguo dell’avventura insieme per altri due anni: il numero 14 azzurro riceverà subito 2 milioni di fronte ad una richiesta maggiore, con uno stipendio di 4 milioni di euro a stagione, più 500mila euro di bonus (precisamente, 200mila legati ai goal e 300mila alle presenze in Champions).

Nonostante le tante voci che vedevano quello che oramai è diventato Ciro vicino alla Premier League o all’Inter, ha avuto la meglio il desiderio del calciatore di restare in azzurro, diventando così il calciatore con più goal con la maglia del Napoli, visto che di recente ha eguagliato il recordman precedente, Marek Hamsik, ora appaiato a 121 goals.