ECCELLENZA CAMPANA – Casoria: un gradito ritorno e un nuovo Under per i viola

Il Casoria ha piazzato altri due colpi in entrata negli ultimi giorni per rinforzare ancor di più il reparto avanzato di mister De Michele.


Continua a leggere:

Il primo è un graditissimo ritorno, si tratta di Emilio Siciliano, grande protagonista della scorsa stagione, che è stato girato in prestito dalla Frattese dopo appena 2 mesi dall’acquisto. Il calciatore è entusiasta di tornare a vestire la maglia viola con la quale lo scorso anno ha realizzato 6 reti.

Il secondo è un altro esterno offensivo e anche lui Under come Siciliano, si tratta di Pietro Caruso, ufficializzato dalla società proprio questa mattina.

Con questi due nuovi acquisti il Casoria è pronto ad affrontare la trasferta di domani a Mondragone.

Questo il comunicato dell’annuncio di Siciliano: “Graditissimo ritorno per i tifosi viola: Emilio Siciliano è nuovamente un giocatore del Casoria!

Classe 2000, giovanili tra Casertana e Napoli, lo scorso anno l’eccellente annata a Casoria condita da 6 preziose marcature; quest’anno il passaggio a Frattamaggiore, poi la decisione a stagione appena iniziata di rivestire la casacca viola.

Esterno d’attacco eclettico, tecnica e spensieratezza per un 2000 che l’anno scorso ha conquistato la piazza casoriana, con la doppietta all’Afro Napoli (il 2-1 nei minuti di recupero), la rete del successo sul campo della Flegrea e quella del primo pari vs la Frattese (2-2).

Le prime parole del calciatore: “Motivi personali mi hanno portato lontano da Frattamaggiore, non ho esitato un momento quando si è spalancata la possibilità di ritornare laddove sono stato benissimo; sicuro che potremo fare un buon campionato, personalmente spero di migliorarmi e dare un contributo ancora maggiore alla causa viola”.

Il comunicato di presentazione per Caruso: “Nuovo arrivo Under in casa viola: Pietro Caruso è a disposizione di mister De Michele.

Classe 2000, giovanili ad Avellino, due anni fa le esperienze in Eccellenza con Sessana e Nola, l’ultima stagione Sarnese in D e Virtus Avellino in Eccellenza.

Esterno d’attacco che può giocare su entrambe le fasce, mancino naturale che ama accentrarsi e cercare l’uno vs uno; buon assist-man e buona vena realizzativa (7 reti in Eccellenza ed una in D).

Le dichiarazioni del calciatore: “Sono felice di ritrovare mister De Michele con cui ho esordito in questa categoria a Sessa Aurunca; sto lavorando duro per poter aiutare i compagni di squadra e per regalare le meritate soddisfazioni ai nostri tifosi”.