Pomodoro e riso fanno bene o male al diabete? Ecco la risposta…

Mangiare insieme pomodoro e riso fa bene al diabete? Pomodoro e riso possono diventare due alimenti importanti per chi ha il diabete. Il riso che si trova sul mercato può riuscire ad avere anche un indice glicemico di 132 e diventa difficile con questi numeri farlo entrare nella dieta del diabetico. Associando il riso al pomodoro, però, qualcosa cambia. Il licopene presente nei pomodori ha effetti benefici nel contrastare lo stress ossidativi e il rischio cardiovascolare che risulta aumentato nella persona con diabete di tipo 2. Il pomodoro contiene mediamente 18 calorie per 100 grammi e circa 3,9 grammi di carboidrati. Ecco perché può essere assunto dal paziente diabetico, in dosi moderate, lontano dai pasti principali e dopo parere positivo del medico. I pomodori normalizzano i livelli di glucosio nel sangue. Possiedono, infatti, un ridotto contenuto di zuccheri e, una volta entrati nel circolo sanguigno, hanno un rapido effetto alcalinizzante. Per ottenere questo effetto riequilibrante i pomodori vanno consumati freschi, con un filo d’olio, o appena scottati, sotto forma di sugo.

In questi piatto al pomodoro si associa il riso. Il diabetico dovrà scegliere le varietà integrali di riso associandole a molte verdure che ne fanno aumentare le fibre. Si può anche trovare qualche varietà di riso che parte da un indice glicemico basso, anche intorno a 50. Bollendo il riso, infatti, questo indice aumenta perché influenzato dagli ingredienti associati al riso e dal metodo di cottura. E’ più elevato nella bollitura. In ogni caso la consulenza con un nutrizionista può sicuramente essere di supporto per impostare un’alimentazione bilanciata e completa che aiuti a mantenere sotto controllo la glicemia ed eviti l’aumento ponderale.

Ecco una ricetta pubblicata dal sito www.diabete.net. Per due persone occorrono 80 grammi di riso ben nettato, due cucchiaini di olio, 340 grammi di polpa di pomodoro tritata, 150 grammi di zucchine, 100 grammi di carote, 300 grammi di spinaci, 40 grammi di fagioli lessati, parmigiano grattugiato e due cucchiaini di brodo, cipolla tritata, sale e pepe. Far imbiondire la cipolla in una casseruola con l’olio. Aggiungere tutte le verdure tagliuzzate, far insaporire il tutto. Versare qualche cucchiaiata di brodo. Cuocere moderatamente per una decina di minuti. Aggiungere il pomodoro tritato e i fagioli e condire con sale e pepe. Dopo un quarto d’ora di cottura moderata gettarvi il riso. Mescolare e bagnare con un poco di brodo man mano che il riso si asciuga. Cotto al dente, condire con il parmigiano grattugiato e servire. Una porzione contiene 351 calorie, 49 grammi di glucidi, 12 grammi di proteine e 11.13 grammi di lipidi.


Per restare aggiornato su questo argomento ti consigliamo di mettere un like alla nostra Pagina Facebook Ufficiale