Infortunio Sensi: problema muscolare non grave, ecco quando rientrerà

L’infortunio di Stefano Sensi è meno grave del previsto. L’Inter ha pubblicato oggi sul proprio sito ufficiale l’esito degli accertamenti cui si è sottoposto il calciatore dopo il problema accusato in Inter-Juventus. Il centrocampista era stato costretto a lasciare il campo a Vecino poco dopo la mezz’ora del primo tempo della gara contro i bianconeri e le sensazioni sulle sue condizioni non erano positive nel dopogara.

Ma nel comunicato ufficiale del club nerazzurro il pessimismo è stato smentito: gli esami clinici e strumentali effettuati questa mattina presso l’Istituto Humanitas di Rozzano hanno evidenziato un’elongazione agli adduttori della coscia destra. Le condizioni del centrocampista nerazzurro saranno rivalutate nei prossimi giorni. Un problema muscolare di lieve entità che potrebbe vedere il giocatore recuperare già grazie alla sosta per gli impegni delle Nazionali che caratterizzerà questa settimana e la prossima.

Al centrocampista ex Sassuolo potrebbe essere risparmiata proprio la gara contro la formazione dalla quale l’Inter lo ha prelevato per consentirgli di essere in campo nella sfida di Champions League contro il Borussia Dortmund. Questo significherebbe un rientro a circa 20 giorni dall’infortunio che sarebbe pienamente compatibile con l’entità dello stesso.


Per restare aggiornato su questo argomento ti consigliamo di mettere un like alla nostra Pagina Facebook Ufficiale