Addio a Pietro Anastasi, simbolo della Juventus e del calcio di una volta [VIDEO]

E’ scomparso Pietro Anastasi, storico ex attaccante della Juventus e uno dei calciatori simbolo del periodo compreso tra gli anni 60 e 70, a causa di una malattia che lo affliggeva da tempo, all’età di 71 anni.

Indimenticato attaccante, particolarmente apprezzato non solo tra colleghi e tifosi della Juventus ma in generale da buona parte degli appassionati di questo sport, vero e proprio figlio di un contesto del migrante del Sud Italia che lasciava il paese natio per andare a lavorare al nord.




Ha ovviamente legato maggiormente il suo nome alla Juventus dove ha militato per 8 stagioni prima di passare ai rivali dell’Inter, in uno dei più clamorosi scambi del calcio italiano dell’epoca che vide Boninsegna fare il percorso inverso.

In carriera potè fregiarsi del titolo di Campione d’Europa conquistato con gli azzurri nel 1968.