E’ morto Luciano Gaucci: lo storico presidente del Perugia è scomparso a Santo Domingo all’età di 81 anni

E’ venuto a mancare Luciano Gaucci, tra le figure più particolari e influenti del calcio italiano negli anni 80 e 90, particolarmente noto per essere stato il patron del Perugia dal 1991 fino al 2004, quando diversi problemi legati lo costrinsero al soggiorno a Santo Domingo, dove ancora viveva e dove è morto poco fa, all’età di 81 anni.

SPECIALE BONUS SCOMMESSE
10€ in omaggio su EuroBET - SOLO OGGI

Oltre alla nota presidenza a capo del club perugino, era stato anche vice presidente della Roma durante la gestione Viola ed era stato anche il patron di Sambenedettese, Viterbese e Catania.

Personaggio spesso considerato inusuale e artefice di acquisti spesso considerati azzardati ai tempi (portò in Serie A il primo giapponese, Nakata, il primo coreano Ahn e anche il primo cinese Ma Ming Yu, nonchè fu il primo ad assoldare un’allenatrice donna ai tempi della Viterbese, Carolina Morace), rappresenta alla perfezione il presidente appassionato vecchio stampo. Sotto la sua guida il Perugia partecipò alle Coppe Europee.