Lutto in casa madridista: muore Lorenzo Sanz, ex presidente del Real Madrid a causa del Coronavirus

Viene a mancare un pezzo di storia recente del Real Madrid, a causa del Coronavirus: muore a 76 anni Lorenzo Sanz , ex patron dei Blancos madrileni dal 1995 fino al 2000.

SPECIALE BONUS SCOMMESSE DA 350€
Promozione valida SOLO OGGI su Sisal

A causarne la morte è stato il Coronavirus, dopo che il patron ne era risultato positivo da tempo, ma negli ultimi giorni le sue condizioni erano peggiorate in maniera netta, tanto da costringerlo ad un ricovero in terapia intensiva.

Durante la sua presidenza il Real ha conquistato la 7° Champions League della propria storia dopo più di 30 anni di digiuno europeo, battendo la Juventus all’epoca allenata da Marcello Lippi in finale. In totale sotto la sua guida le Merengues si aggiudicarono due Coppe dei Campioni, una Liga, una Supercoppa di Spagna e una coppa Intercontinentale.

Se ne va un pezzo di storia del Rea Madrid sicuramente importante.