Hai questi fumetti? Pazzesco, ecco quanto valgono!

Alla scoperta degli esemplari che valgono di più.

Quella per i fumetti è una passione che riguarda tantissime persone di ogni età. Anche nell’era telematica che stiamo vivendo, c’è chi li tiene in camera e li guarda con gli occhi lucidi pensando ai propri eroi del cuore.

Il mondo dei fumetti ha un altro lato. Quale di preciso? Quello del guadagno. Alcuni pezzi, infatti, possono valere tantissimi soldi. Scopriamo quali sono nelle prossime righe.

Marvel Comics n° 1 (Timely Comics)

Iniziamo a parlare dei fumetti più costosi del mondo partendo da un grande classico risalente al 1939. Parliamo del primo fumetto della Marvel pubblicato a fine anni 30 da Timely Comics.

Caratterizzato dalla presenza tra i personaggi di un robot noto come Torcia Umana – non si tratta del medesimo personaggio de I Fantastici Quattro – questo fumetto è stato venduto a oltre 296mila euro.

Flash Comics n° 1 (D.C. Comics)

Questo fumetto, che ha presentato per la prima volta al mondo i personaggi di Flash e Hawkman, è stato venduto a una cifra esorbitante, superiore ai 329mila euro.

X-Men n° 1 (Marvel Comics)

Questo fumetto, pubblicato nel 1963, ha rappresentato il primissimo passo dell’universo X-Men. Accolto ai tempi con poco entusiasmo, nella versione della primissima stampa può valere tantissimo: un collezionista, infatti, lo ha venduto all’asta a oltre 400mila euro.

Batman n° 1 (D.C. Comics)

Siamo nel 1940 e, in un mondo pronto a entrare in guerra, arriva una tappa importante del percorso di uno dei più famosi super eroi al mondo, se non il super eroe per eccellenza. Stiamo ovviamente parlando di Batman. 

Attenzione: nonostante quello che può sembrare dalla copertina del fumetto, non si tratta della primissima collaborazione dedicata all’uomo pipistrello. Questo fumetto si contraddistingue però per diverse particolarità interessanti. Innanzitutto, Batman viene presentato ai lettori in una veste diversa. Inoltre, si presenta il suo nemico per eccellenza, ossia Joker. All’asta, il fumetto è stato venduto per oltre 429mila euro.

Action Comics n° 1 (D.C. Comics)

Questo fumetto da collezione, risalente al 1938, ha presentato al mondo un altro super eroe topico: Superman. Esiste un aneddoto interessante in merito a questa pubblicazione. Una copia di essa nel lontano 2000 è stata rubata all’attore Nicholas Cage e ritrovata dieci anni più tardi in un container.

Nel 2014, il fumetto della D.C. Comics ha raggiunto il record di vendita. Un collezionista, infatti, se ne è aggiudicato una copia a oltre 3,2 milioni di dollari. Non c’è che dire: le avventure di alcuni idoli della nostra infanzia oggi valgono delle fortune!