Tre giocatori della Juventus interrompono la quarantena per tornare a casa: ecco chi sono

Tre giocatori della Juventus hanno oggi interrotto la quarantena iniziata dopo il caso di positività al coronavirus di Daniele Rugani. Si tratta di Gonzalo Higuain, Miralem Pjanic e Sami Khedira.

Ha destato particolare scalpore la partenza di Gonzalo Higuain, che si è presentato all’aeroporto di Caselle in piena notte e con un’autocertificazione che attestasse la sua negatività. Sono infatti arrivati gli esiti del tampone che lo hanno giudicato negativo. Il trasferimento aereo, finalizzato a ricongiungersi alla madre malata in patria, sarebbe stato particolarmente complesso visto che l’Argentina ha bloccato i voli diretti dall’Italia. Gli agenti del calciatore, riferisce La Gazzetta dello Sport, hanno avvisato la Juventus che ha dato l’ok alla partenza dell’attaccante.




Gli altri due giocatori ad essersi allontanati da Torino nelle scorse ore sono invece Miralem Pjanic, che si è unito alla sua famiglia in Lussemburgo, e Sami Khedira, che ha invece fatto ritorno in Germania. Queste sempre con l’autorizzazione del club in seguito all’esito negativo dei tamponi effettuati. Possibile, anzi probabile, per tutti loro, una nuova quarantena di 14 giorni, in famiglia.