22 ottobre 1967: in un Derby di Milano nasce ufficialmente la moviola, insieme al “gol fantasma”

Sono passati esattamente 52 anni dalla nascita della moviola, avvenuta al termine di un Derby di Milano che è rimasto sicuramente nella memoria dei vecchi tifosi di Inter e Milan.

SPECIALE BONUS SCOMMESSE DA 350€
Promozione valida SOLO OGGI su Sisal

Il campionato era iniziato da poco, la Grande Inter era storia passata, e la squadra di Herrera cercava una svolta proprio nella prima stracittadina per cercare di ritornare grande. Al 58esimo Victor Benitez riceve un grande pallone da Mazzola che porta in vantaggio l’Inter, raggiunti 20 minuti dopo da un tiro di Rivera che colpisce la traversa e sembra varcare la linea: l’arbitro D’Agostini convalida il gol indicando il centro del campo, nonostante il rinvio di Burgnich e le proteste dei nerazzurri.

Il Milan vincerà quello scudetto ma nella memoria di entrambe le tifoserie l’episodio è ancora ricordato, anche perchè è considerabile il primo “gol fantasma“, nonchè il primo episodio da moviola, dato che nel corso della Domenica Sportiva, il giornalista Carlo Sassi mostrò che la palla non era entrata in porta, evidenziando così l’errore dell’arbitro.