Se non sai quale frutto scegliere per la dieta, scegli la banana: ecco perché

La banana, uno dei frutti più famosi e conosciuti a livello globale. La sua storia è particolare, difatti è un frutto antichissimo, la cui esistenza e rilevanza è testimoniata fin dalla lontana antichità. La sua origine geografica è stata individuata nel Sud-Est Asiatico, nelle giungle della Malesia, dell’Indonesia e delle Filippine, dove ancora oggi è possibile trovarne numerose varietà selvatiche.

In Europa si sparse solo nel Rinascimento, a seguito delle esportazioni dalle terre natie ad opera dei grandi viaggiatori che, in quegli anni, scoprirono le Americhe: in particolare, si ha traccia dell’importazione della banana in Europa nel 1502, quando i coloni Portoghesi cominciarono a piantarle nelle piantagioni dei Caraibi e in America Centrale.

Le banane sono oggi coltivate all’incirca in tutti i Paesi a clima tropicale soprattutto nel Centro America, nell’Africa Tropicale e nelle Filippine.

Se non sai quale frutto scegliere per la dieta, scegli la banana: ecco perché

Le banane risultano il frutto fresco più esportato nel mondo in termini di volume, e da sole rappresentano, in termini di valore lordo di produzione mondiale, la quarta coltura alimentare del mondo, per ordine di importanza, dopo il riso, il grano e il mais.

Le banane, come la maggior parte della frutta, sono eccezionalmente nutrienti. Possono contribuire ad una dieta sana ed equilibrata, sia che si stia cercando di dimagrire che per mantenere il peso ideale.

I suoi benefici la rendono anche una grande alleata per la nostra dieta. Questo perché le banane contengono una molteplicità di vitamine e minerali, sono particolarmente abbienti di potassio.

Il potassio è un minerale essenziale per il corpo ed è necessario per i sistemi del corpo.  Incide nel funzionamento corretto dei sistemi cardiovascolare, nervoso, digestivo, renale e neuromuscolare.

Numerose persone pensano che il contenuto di calorie di una banana sia alto e quindi non lo considerano un frutto da consumare se stanno cercando di perdere peso.

Benché le banane possano avere un contenuto di carboidrati lievemente più alto rispetto ad alcuni altri frutti, non sono affatto un alimento ad alto contenuto calorico. Possiamo dunque concludere che se si hai intenzione di perdere peso seguendo una dieta dimagrante a minor contenuto calorico, le banane possono essere uno snack perfetto.

Molte fibre e un basso indice glicemico contribuiscono alla sensazione di sazietà per più tempo. Hanno basso quantitativo di calorie e grassi. Sono ricche di preziose sostanze nutritive e tolgono la voglia di dolce: le banane sono consigliate da inserire in una dieta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.