UFFICIALE: La Juventus esonera Maurizio Sarri, c’è l’annuncio ufficiale

Champions decisamente indigesta per Maurizio Sarri che viene esonerato ufficialmente dalla Juventus che lo aveva messo sotto contratto la scorsa estate per sostituire Massimilliano Allegri, nella speranza di aprire un nuovo ciclo. Il tecnico toscano nato a Bagnoli ha conquistato il suo primo campionato da allenatore poche settimane fa ma non ha pienamente convinto l’ambiente anche per le sconfitte in Coppa Italia e Supercoppa.

SPECIALE BONUS SCOMMESSE
10€ in omaggio su EuroBET - SOLO OGGI

Lione fatale

Dopo una brutta prestazione nella partita di andata contro il Lione, che si impose per 1 a 0, la Juventus si giocava le sue chances di andare avanti nella gara di andata ieri sera, ma è arrivata una vittoria beffarda per 2 a 1, seppur contornata da molte critiche per quanto riguarda l’arbitraggio. La dirigenza si è detta non soddisfatta dell’andamento europeo, vero obiettivo dichiarato da qualche anno, e si era presa un po’ di tempo per riflettere sul futuro del tecnico, per la verità già in dubbio da prima della sfida contro il club francese.

Il comunicato ufficiale

E’ la Juventus a rendere il tutto ufficiale con un comunicato pubblicato sui propri canali social e sito web: termina dopo una stagione l’avventura in bianconero del tecnico che aveva ben fatto a Napoli e a Londra sponda Chelsea. Il club bianconero lo solleva dall’incarico nonostante il contratto abbia scadenza nel 2021.

Juventus Football Club comunica che Maurizio Sarri è stato sollevato dal suo incarico di allenatore della Prima Squadra. 

La Società desidera ringraziare il tecnico per aver scritto una nuova pagina della storia bianconera con la vittoria del nono Scudetto consecutivo, coronamento di un percorso personale che lo ha portato a scalare tutte le categorie del calcio italiano“.